Francesco Giordano

Francesco Giordano, classe 1981, bresciano, di origini campane, proviene da una lunga tradizione familiare nel campo della ristorazione.

"Il luogo in cui un gourmet si sente a casa"

Nonostante il rapporto di fiducia con i fornitori sia una preziosa eredità familiare coltivata in oltre trent’anni, Francesco Giordano ha voluto capire dove nasce ogni singolo ingrediente che impiega, e la sua ricerca lo ha portato in luoghi meravigliosi d’Italia, dove l’attività agricola o casearia, ma anche della pesca e della norcineria è valorizzata e rispettata. Per Francesco questa è applicazione coerente della passione che ha per il mestiere di ristoratore.

Inoltre in quanto sommelier, con le sue proposte affronta l’argomento ricco e articolato dell’abbinamento “wine & food”. Lo chef sceglie personalmente i vini che propone, dei quali conosce le caratteristiche d’abbinamento, che può essere fatto sia per concordanza, cioè vino equilibrato agli ingredienti dei piatti, oppure per contrapposizione, vale a dire che il vino spicca con la sua personalità.

Chef e sommelier, ha una cultura gastronomica a 360°. Inoltre è attivo sul panorama della ristorazione bresciana, in quanto segretario del A.R.T.Ho.B. (Associazione Ristoranti Trattorie Hostarie Bresciane).

Serenella è la scommessa della sua vita e quella di sua moglie Ornella, che in quest’avventura lo affianca. La scommessa di creare un luogo in cui professionalità e passione s’incontrano nell’arte della ristorazione, un luogo accogliente in cui un gourmet possa sentirsi a casa.